Maschera subacquea per action cam

Se siamo intenzionati a fare dei video alla prossima immersione, e siamo quindi alla ricerca di una soluzione che sia ideale, si può dire che uno dei migliori modi per immortalare e fare video sott’acqua è la maschera subacquea per Acrion Cam. Questo tipo di maschere sono particolari, ovviamente hanno tutte le caratteristiche di una qualsiasi maschera da sub, ma presentano anche un valido supporto per la tua action cam. Questa particolare maschera quindi con il suo aggancio universale incorporato sulla fronte e fra gli occhi, ci consente di avere le mani libere mentre di è in immersione sott’acqua e al tempo stesso possiamo tranquillamente registrare tutte le nostre esperienze. Attenzione però, come per qualsiasi strumento, è bene considerare con cura l’acquisto di queste maschere. Infatti in commercio possiamo trovare anche delle maschere che hanno un supporto per le action cam di scarsa qualità o troppo mobile, che rischia non solo di staccarsi ma anche di piegarsi con la pressione e non ci consente di ottenere gli stessi risultati sperati. Sicuramente tra i vari modelli di maschere subacquee per Action Cam, che presentano un innesto universale per qualsiasi modello di videocamera sicuramente la Cressi Action è una delle più conosciute e ha una buona resa. Questo non significa che non ce ne siano anche molte altre che sono studiate per poter utilizzare la camera in immersione. Se siete interessati a scoprirle tutte vi consiglio sostanzialmente di visitare il sito www.mascheresubacquee.it.

Ci sono una serie di caratteristiche di questo tipo di maschere che occorre considerare con la massima attenzione prima di scegliere il modello. Infatti è bene controllare che l’innesto per la videocamera sia robusto, soprattutto che sia universale, così da consentirci tranquillamente di utilizzare un qualsiasi modello di action cam. Inoltre sarà bene considerare anche la fibbia della maschera, dovrà essere facilmente regolabile anche se siamo già sott’acqua. La vite di blocco per la action cam dovrà essere salda, perché consente di regolare l’inclinazione della camera, attenzione ai modelli che prevedono l’uso di una brugola per regolare questa vite, perché saranno molto scomodi da regolare una volta fissata la camera. Come poi per ogni altra maschera dovrete testare la perfetta aderenza al viso.

admin

Torna in alto